grazie ISMA 15, Roma: ispirato da altri, condivisione di idee e sinergie

Roma, L'Italia è stata la posizione per l'ISMA 15 conferenza, da maggio 9esimo Poter 11esimo, 2018. I intensivo di tre giorni inclusi quattro workshop con 45 partecipanti, un esame IFPUG con 18 nuova CFPS IFPUG certificato e CFPP, molti consigli di amministrazione IFPUG e conferenza di un tutto il giorno principale con 389 persone registrate.

Mauricio Aguiar, presidente IFPUG

La conferenza principale, tenutasi il maggio 11esimo, incluso 15 presentazioni e più di 20 Altoparlanti. discorso di apertura sono stati dati da Mauricio Aguiar, IFPUG Presidente, condividendo l'idea che “metriche sono uno dei segreti meglio custoditi del mondo IT”. Rese grazie a ISMA GUFPI associazione e ha annunciato che il prossimo ISMA (ISMA 16) avrà luogo nel mese di ottobre 2018 a San Paolo, Brasile. Luigi Buglione (presidente GUFPI ISMA e IFPUG membro del consiglio), e Filippo de Carli (GUFPI ISMA vice-presidente, e IFPUG istruzione e conferenze sedia) condivisa nella apertura della conferenza ringraziando al ISMA 15 sponsor e partner, e presentando gli argomenti all'ordine del giorno. È possibile visitare il ISMA 15 Galleria fotografica.

Thomas Fehlmann ha iniziato la parte di presentazione della conferenza con una discussione su metriche di consumo per la Privacy & Sicurezza, con test, vita privata, Le metriche di sicurezza e tutela dei consumatori, e l'introduzione di interessanti modelli di metriche che determinano sulla indici in base a esigenze di privacy e protezione, utilizzando una rappresentazione grafica che potrebbe anche essere simile al marchio consumo energetico dell'UE.

Talmon Ben-Cnaan da Israele, uno dei padri del metodo IFPUG SNAP e presidente del Software IFPUG non-funzionale Comitato Dimensionamento, affrontato la scienza argomento di prova di stima o arte, partendo con una domanda aperta a quanti scenari sono necessari per testare una funzionalità concreta, confrontando lo Scenario concetti, a coppie, e 3 vie combinatoria, e condividere le sue potenti intuizioni su tecniche di analisi di stima, fase di test & I flussi, fattori di complessità, eccetera.

Cecilie Thormodsrud, diffusione in modo pratico e conciso che Function Point hanno fornito un sacco di vantaggi di Telenor Norvegia, società con più di 30000 dipendenti, tra cui essere strategica per le decisioni IT, Produttività analisi delle cause e miglioramenti, con i punti di vista in merito a Do di avere successo utilizzando Function Point, e cosa non fare da evitare mentre li utilizzano. Grazie per averci ispirando con le vostre storie di successo.

Rosangela riccotta ha parlato con una grande quantità di energia e di entusiasmo per l'innovazione e metriche nella corporate governance, dando risposte a come le aziende che fare con la velocità di innovazione, Motivatori di innovazione, e fattori di innovazione, compresa umana, Cultura organizzativa Strategia società e governo societario, e noi come si può innovare metriche.

Paolo Cecchini, Principal Project Management now Ericsson Telecomunicazioni S.p.. e membro attivo della PMI, tra gli altri, condiviso la sua visione con la conferenza “performance progetti di localizzazione: da analisi ai risultati strategici”e affrontato il tema impegnativo Costo, Tempo, Scopo, Qualità, Priorità, e valore come le parole chiave per il successo del progetto, e con l'importanza di avere Performance Indicators (indici di rilevanza) L'aderenza su Process, Progetto di Governo aderenza e Customer Satisfaction.

Fabrizio Di Cola, Domenico Geluardi, e Daniele Zottarel da Sogei, società con 26 IFPUG CFPS certificato / CFPP, ed un Function Point IFPUG FPA Conti banca dati di circa 1300 applicazioni e 5000 progetti di sviluppo e valorizzazione, focalizzata sui legami impegnativi tra lo sviluppo iterativo e agile e IFPUG Function Point Analysis compreso, l'applicazione di processo elementare e la definizione di file logico in fase di sviluppo iterativo, sulla differenza di misura tra la misurazione del software iterativo e relativo sforzo di sviluppo, su esempi su come utilizzare IFPUG analisi Function Point con l'iterazione, e nello sforzo e velocità, tra gli altri.

Carlo Capeccia, e Alberto Leardi da Leonardo S.p.A., società high-tech con sede in Italia, incentrato sulla Aerospace, Difesa e Sicurezza, e con oltre 45600 dipendenti, condiviso la loro visione su Process Improvement in Software Development: “Portare la qualità”, circa l'esperienza interessante e reale nel selezionando lo strumento / piattaforma per la gestione e per misurare la qualità e di avere metriche strategiche, come il progetto è stato pilotato e la configurazione, tabella di marcia e le lezioni apprese, tra gli altri.

Gianfranco Lanza dimostra nella conferenza valida CEP l'argomento impegnativo “Come misurare un CMS”, dimostrando che un CMS (Sistema di gestione dei contenuti) può essere misurata usando IFPUG Function Points in modo standard, dando un insieme di luci e conteggio suggerimenti inclusi i file concetto, processi elementari, CMS dimensioni tipo di oggetto, e l'importanza di essere attenti nel calcolo della produttività.

ISMA15, conferenza principale

Nel pomeriggio, Delcourt Christelle e Anne-Lies Willemen ispirato il pubblico con la loro storia di successo “Dieci anni di sviluppo del software di misura in un infrastrutture del mercato finanziario, Evoluzione succede solo!”, che riflette il modo in gruppo Euroclear nel modo Function Point di conteggio è stato più di uno strumento di stima, ma anche uno strumento quadro KPI potente gestione, passando da figure di segnalazione alla segnalazione messaggi chiave, interpretazione dei risultati e identificare e comprendere cause profonde, fornendo -come fuori del nucleo della squadra di esperti consegna- Analisi obiettivo di gestione sulle loro prestazioni di distribuzione del software, condividendo con noi che hanno ottenuto le idee molto interessanti che frequentano precedenti conferenze IFPUG ISMA (Abbiamo imparato da ISMAx). Hanno suggerito che se ne sono stati ispirati da altri durante quegli eventi, forse altri possono essere ispirati dalla loro storia e portare via alcune idee, anche quelli piccoli. Grazie Christelle e Anne-Lies per la condivisione e la diffusione quelle idee.

Thimoty Barbieri e Irene Rocca ha presentato un argomento interessante su come supportare utilizzando JIRA la stima bimodale IFPUG FPA-SNAP (Cascata e Agile), in alternativa alla stima punto storia, il confronto strategico tra Agile (Punti Story) vs FSM (Function Points), e la presentazione di una demo del plugin gratuito Jira sviluppato da loro che gestisce in Jira delle funzioni dati, Funzioni transazionali, e conseguente epica FPA stima e stime SNAP.

Eduardo Alves de Oliveira Brasile affrontato circa Utilizzando FPA per pagare contratti di sviluppo software, e il metodo SISP (Sistema di amministrazione della manuale sforzo risorse di Information Technology), sostenuto dal Brasile Federal governativa (serie brasiliana), il 23 diversi tipi di conteggio, come i contratti sono pagati utilizzando sforzo FP (SISP FP) e contratti di SLA sono definite utilizzando SISP FP, esempi di progetti conteggio utilizzando SISP, e altri argomenti interessanti.

Paola Billia e Maurizio Sapienza discusso sul tema vero e proprio “Waterfall vs Agile, come possiamo confrontarli”, la condivisione di un insieme di punti per confrontare le misure di progetti Agile contro progetti Waterfall, utilizzando Function Point e punti di, dati storici dell'azienda, misurare FP Dimensione in Agile Frameworks, e il concetto interessante “indicatore Fit” in aggiunta al tradizionale concetto “Produttività”, che fornisce informazioni strategiche.

L ' “effetto palloncino: Come (un improprio) Ambito di gestione può avere un impatto da Dimensioni a Effort, Durata e costi”, presentata da Luigi Buglione analizzato il vecchio e il nuovo paradosso della produttività, utilizzando gli schemi ABC + 123, analizzato la catena del valore per verificare le unità dimensionali utilizzati per ottenere stime più accessibili, discutere gli effetti collaterali che potrebbe avvenire per effetto palloncino e che solo due di questi lati può essere compiuto, dimostrando questa idea in un vero e proprio palloncino.

Simon Wright dal Regno Unito si è concentrato sul tema interessante misurare la qualità Requisiti e l'effetto di questa qualità a stime migliori, realizzare gli obiettivi basati su come misurare la qualità dei Requisiti Utente, come migliorare la qualità di tali requisiti, e in una serie di linee guida e regole molto interessanti per la scrittura di requisiti misurabili, con gli esempi delle esigenze degli utenti di alta qualità.

Alla fine del giorno , Federico Maria Capo, in nome di Italia IIBA capitolo presentato l'organizzazione e IIBA IIBA Capitolo Italia, come organizzazione per unire un comunità di professionisti con l'obiettivo di essere principale associazione mondiale per i professionisti Analisi Affari, il concetto di “keep it simple ma prezioso” e sotto il titolo “Analisi Agile Business – Presentando IIBA Approccio al Agile consegna”presentato l'interessante analisi di sette Affari, Principi agile, e applicando i principi di Agile Business Analysis in Strategia e Iniziativa Horizon.

In questo stesso convegno, Domenico Natale fornito una serie di interessanti novità su standard software ISO e, un gruppo di studenti e professori italiani sono stati riconosciuti per il loro contributo al mondo delle metriche (Grazie), il consiglio IFPUG sono stati presentati diversi argomenti per spiegare circa IFPUG, associazione GUFPI-ISMA è stato presentato troppo, una molto più, tutto questo in una bella atmosfera di amicizia.

Prima della conferenza principale diversi workshop si sono svolti tra cui IFPUG SNAP (Software Process Assessment non-funzionali) condotto da Steve Kitching discutere SNAP (SNAP è il processo di valutazione IFPUG Software non funzionale che misura i requisiti non funzionali ed è complementare a FPA), e nel pomeriggio Philippe-Emmanuel Douziech e Michele Slocovich parlato di CISQ (Consorzio per la qualità del software IT) con un focus sul Automated dal posizionamento del codice sorgente.

La mattina del secondo giorno, Massimo Canducci condotto il workshop Lego Serious metodologia Gioca nei panni di un processo innovativo per migliorare l'innovazione e Business Performance, e lavorare con la misura e requisiti concetti. Nel pomeriggio, Roberto Meli discusso in modo pratico il ravvicinamento E&tecnica QFP e il funzionale Dimensioni metodo di misurazione (FSMM) Semplice Function Point (SIFP), così nel punto teoria di vista in studi pratiche e case.

Durante i tre giorni della conferenza, molti consigli di amministrazione IFPUG hanno avuto luogo, parlare tra di conoscere le linee strategiche per fornire il miglior valore, e un esame IFPUG con 18 nuovo certificato di famiglia IFPUG CFPS / CFPP, ha avuto luogo, pure. da IFPUG, benvenuto a questo appassionato gruppo di persone che fiducia che metriche nel mondo IT sono non solo necessario, ma indispensabile.

grazie Italia, per la tua passione e la conoscenza attiva in questo metriche IT mondo. Grazie alla GUFPI-ISMA, a Luigi, a Filippo ea tutta la gente che ha lavorato duramente per gli altri e per il mondo metriche IT. Grazie alla ISMA 15 sponsor e partner e, infine,, grazie a tutti quelli provenienti da paesi diversi (Regno Unito, Francia, Italia, Svizzera, Brasile, Belgio, Israele, Norvegia, Spagna, stati Uniti, Danimarca, Finlandia, India, Grecia, eccetera.) che è stato ispirato da altri e da altri durante questo evento ISMA. Ancora, grazie Italia, e benvenuto ISMA 16 in Brasile.

Potrebbe piacerti anche...